Danza classica VS Danza Moderna: differenze, cenni storici e curiosità.


By Karen Ricci

Molto spesso per i nostri bambini sentiamo parlare di corsi di danza, rivolti a giovani di qualsiasi età, suddivisi per livello, da quelli più bassi ( ossia "principianti") a livelli più avanzati (denominati " accademici "). 

Le principali discipline, sono sostanzialmente il genere classico ed il genere moderno. Ma quali sono le reali differenze? 

La danza classica, in gergo tecnico " balletto", è una forma di intrattenimento teatrale racchiuso entro rigide norme accademiche, in cui la danza di sposa alla musica e alla coreografia. Le lezioni cominciano sempre alla sbarra, che mantiene il corpo in equilibrio mentre si effettuano i vari esercizi che mirano ad accrescere forza,scioltezza ed apertura. Ogni passo tecnico è denominato in francese poiché il balletto ebbe origine in Francia, alla corte di Luigi XIV (la parola "bal", significa appunto danza, cosicché " ballet" sarebbe una piccola danza) e i ballerini erano appesantiti da lunghi vestiti e influenzati dall'etichetta, e ciò determinava il modo in cui si muovevano.

Quando la società divenne più tollerante, e sul palcoscenico fu permesso di mostrare qualcosa in più della caviglia, anche la tecnica poté essere ampliata. Detto questo, c'è una differenza sostanziale fra danza classica e moderna. Quest'ultima è essenzialmente un fenomeno del XX secolo. I primi esponenti furono principalmente donne, donne americane. Emancipatesi dalle restrizioni dell'era vittoriana, esse lottarono contro il formalismo e i contenuti, ormai privi di significato, della cosiddetta "danse  d'école", cercarono di affermare più chiaramente la propria personalità, e di comunicare dei messaggi che ritenevano molto importanti. 

Pur non possedendo, in molti casi, alcuna formazione accademica, cercarono di creare dei più "naturali" modi di usare il corpo, e mentre lottavano per raggiungere la perfezione, molte di loro riuscirono ad inventare un tipo di linguaggio e di tecnica personale che le rese famose in tutto il mondo, gettando le basi della danza moderna che s'intende oggi. 

Ma quali sono i benefici che accompagnano tali discipline? 

La disciplina imposta dal balletto/danza classica, sviluppa e aumenta la grazia e la scioltezza nel portamento. Basata su un corretto allineamento delle varie parti del corpo, con l'andare del tempo, lo rafforza e ne migliora la linea. La danza moderna, invece, essendo accessibile a una fascia più ampia di persone, in termine di età, è assai meno influenzata dal balletto e dai canoni accademici di stile, essendo aperta alle innovazioni ed interpretazioni personali.


Di Karen Ricci insegnante di danza.



0 visualizzazioni

© 2015-2020 all rights reserved | A.S.D. Gemini Sport e Fitness | CF 97492680158

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram